martedì 12 giugno 2007

Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo

Vorrei parlare di tante cose... dei veleni politici, della destra aggressiva e della sinistra in cerca d'identità, del galleggiamento prodiano e degli imbarazzi diessini, della crisi politica lucana e della speranza di risveglio ferrandinese; ma vorrei parlare anche dei miei ultimi interessi, di arte, di musica, di internet...
Molta voglia di comunicare, troppi stimoli, poco tempo, altre priorità da dover rispettare.
Gli Afterhours suonerebbero
un pezzo geniale, naturalmente solo strumentale: "Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo"...

1 commento:

NewVagabond ha detto...

L'hai detto...non è vero che non riesci a dirlo...