martedì 20 novembre 2007

Indietro Savoia!

Sempre peggio...
I Savoia hanno chiesto ufficialmente allo Stato Italiano 260 milioni di euro di risarcimento per i 54 anni di esilio!
Ci rendiamo conto?
Vittorio Emanuele, uno dei personaggi più infimi della recenti cronache (iscritto alla P2, già indagato per traffico internazionale di armi, omicidio volontario, associazione a delinquere) chiede i danni morali!
Contestualizzando storicamente il tutto nella guerra di liberazione dal nazifascismo, credo che l'esilio sia stato una condanna troppo morbida (nonchè un errore abolirlo oggi) e che la fine giusta per tutti i Savoia sarebbe stata, all'epoca, anche per loro, quella andata in scena a Piazzale Loreto.

12 commenti:

astronik ha detto...

Ci vuole una bella faccia di kazzo........

annuzza ha detto...

ragazzi, ma siamo in Italia, suvvia...

Nathan 2000 ha detto...

Il guaio di questo paese è quello di essere popolato di persone che, alzandosi al mattino, si sentono in diritto di dire tutto ciò che gli passa per la mente! I Savoia, che da qualche tempo dimorano sul suolo italiano, hanno, evidentemente, contratto lo stesso virus. Il fatto, però, che si tratti di insulsi ed insignificanti personaggi, non ci fa dimenticare che la famiglia Savoia abbia causato all'Italia dei danni non da poco: dare l'incarico di governo a Mussolini (durato 20 anni), avallare l'entrata in guerra e, ad armistizio firmato, nascondersi vigliaccamente a Brindisi!
Ma andiamoci piano con i richiami ad una delle pagine vergognose di questo Paese: Piazzale Loreto è un episodio che si può capire dettato dalla rabbia, ma non giustificabile.... mai!

Sententia ha detto...

un pò questa storia è vera...ed è squallida...ma c'è anche una buona dose di sano Giornalismo da Bazar...quello che stamattina deve fare lo scoop per vendere qualche copia in più... penso che gran parte di queste notizie nascono solo per distogliere l'attenzione da problemi più seri...e non farci capire un....................

Ca22o...
Ci vogliono sterili
ci bombardano di sedativi,
macchine,
culi,
tette,
... e intanto il cancro ti mangia voracemente...mmmmm...mangia!
ma non ti meravigliare,
se,
un giorno,
uno sbirro...
...sparirà a tuo figlio,
da una camionetta...
Fatalità!

Viler ha detto...

Le rivendicazioni dei Savoia sono l'esempio in quale Paese viviamo. Come scrive Anna nel suo blog, qui va a finire davvero che i soldi per risarcire la vergogna si prendano dal contenitore del precariato..

Anonimo ha detto...

se lo stato dovrà pagare i savoia anche io farò causa allo stato per l'esilio forzato a Bologna, per poter lavorare!
Michele

niky ha detto...

Eppure manca nel panorama politico italiano il partito monarchico! Abituatevi al sol pensiero perchè tra un pò....
Mancano solo loro...

Nathan 2000 ha detto...

X niky. Ma nell'ipotesi di creazione del partito monarchico e, visto che in questo paese tutto è possibile, di ripristino della Monarchia, io mi prenoto per la nomina di Cavaliere del Regno! Dev'essere bellissimo percorrere un lungo corridoio della Reggia del Quirinale, tra due ali di cortigiani, con musica pomposa accostarsi al trono, inginocchiarsi dinanzi al sovrano che, spada in mano, ti tocca le spalle e "In nome di Dio, San Michele e San Giorgio" ti nomina Cavaliere.... o magari Conte: Conte Tacchia!
Si, lo so che ho già scritto che non è assolutamente vero in questo paese che una risata seppellisca qualcosa.... ma la tentazione di prenderla a ridere è stata grande!
Perdonatemi la mattana!

Vito ha detto...

Hai ragione abbiamo dato lo stesso titolo, però la curiosità mi spinge a conoscere lo stimolo iniziale: io ho pensato al famoso "avanti savoia (con tutti i savoiardi)"...

:-)

Melandroweb ha detto...

Calma! Ci pensa il Comune di Savoia di Lucania a chiedere i danni ai Nobili. 1200 cittadini danneggiati da circa 100 anni, quanto fa in milioni di euro?

Tancredi ha detto...

Purtroppo in Italia siamo sempre i più buoni. Luigi XVII e compagna è stato ghiglioittinato, i Romanov sono stati sterminati, i Savoia sono stati solo esiliati e poi li hanno pure fatti rientrare!
Speriamo li ricaccino al più presto almeno...

Anonimo ha detto...

Ma dai ragazzi, i Savoia non toccheranno un euro delle casse del nostro Stato, se sarà necessario scenderemo in piazza.
..dn