domenica 30 marzo 2008

Fuochi nella notte... della mia terra

A cura dell'Associazione Culturale Pensiero Attivo di Ferrandina e di Cinefabrica di Matera.

3 commenti:

Aracné ha detto...

Un gruppo di ragazzi, un impegno concreto per il nostro Paese... non solo sogni, questi sono segni.
Mi spiace davvero non essere stato con loro... grandi e piccoli uomini e donne del Sud del futuro

grazie per quello che fate

Anonimo ha detto...

...certo, se fossero meno avvinazzati (o 'fusi', come preferite), sarebbe meglio. Si riesce a costruire meglio il futuro del Sud (come dite voi) essendo sobri di mente...insomma, meno fumo e più arrosto!

Giovanno

Anonimo ha detto...

Nonostante l'esagerazione e la malignità..."avvinazzati" o "fusi" .... dava fastidio questo?
Comunque si sono divertiti ed hanno fatto divertire senza creare problemi.

Quando vedremo fare qualcosa di più nel nostro paese ai cosiddetti "sobri" e "tuttarrosto"?

Da molte bocche esce solo fumo a Ferrandina!

jaccaranda