mercoledì 5 marzo 2008

La lotta continua

L'avevo detto... quando ritornerò nulla sarà come prima. E cosi è...
La mia vita è cambiata radicalmente. In questi mesi ho vissuto situazioni ed emozioni letteralmente indescrivibili che mi hanno arricchito e fatto maturare. Un bagaglio di esperienze che mi porterò dietro per sempre.
Ho toccato con mano il senso della vita e della morte, ho riscoperto il valore dell'amicizia e della famiglia, ho osservato le diverse sensibilità dell'umanità.
Ora sento l'esigenza di provare a confrontarmi con un mondo che fa finta di cambiare ad una velocità forse troppo elevata e
di tornare a scrivere qui. Non so e non credo che riuscirò a farlo con la stessa frequenza di prima ma non importa.
Colgo anche l'occasione per ringraziare tutti quelli (amici, conoscenti e non solo) che hanno speso una parola di conforto nei miei confronti anche attraverso questo blog.

Bisogna reagire, non adagiarsi. Non finisce qui.
La lotta continua... in ogni senso.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti aspettavo.Ti ho cercato spesso e oggi ti ho ritrovato.Per me sei meglio di prima..non può essere diversamente se ci pensi.
A presto.

Sylvian

Nathan 2000 ha detto...

Qualunque sia la motivazione (negativa o positiva non importa) che ti ha allontanato dalla rete per così tanto tempo, mi sento di dirti solamente: "Bentornato, ti aspettavo!"

Anonimo ha detto...

...bentornato!

Viler ha detto...

Un bentornato anche da parte mia. La tua presenza nella blogosfera lucana è essenziale. ;)

Anonimo ha detto...

Giusto...la lotta continua. Hai scritto Questo è un sito di parte. Io semplicemente sto dalla tua parte.
Mariangela

radiopalomar ha detto...

Bentornato anche da parte mia.

artarie ha detto...

Bentornato.
:)

The Tourist ha detto...

Bravo Piè! mi fa piacere, ti leggerò sempre come al solito...
un abbraccio.
Michele

Anonimo ha detto...

Un raggio di sole in una giornata uggiosa! Grande Piè. E' bello ritrovarti. Continua a lottare...non sei solo!!!
Margher

mirella ha detto...

Grande Pietro!!!
ben tornato...
continuons le combat
un bacione dalla comunistaccia Mirella

kuntz ha detto...

bentornato pietro!!!!!!!!!!!prima o poi torna sempre l'arcobaleno.....ovviamento un commento di parte!!!!!!

Anonimo ha detto...

Che piacevole novità!!!!
BentornatoPeter!!!spesso le mie peregrinazioni virtuali mi portavano ad approdare quasi ossessivamente su questa pagina e sempre quell'addio improvviso mi lasciava una sensazione di tristezza. . . fino ad oggi, quando la prima cosa che mi ha colpito nn era il solito triste addio ma una presenza, la tua, con i tuoi colori, con la tua forza, con la tua grande speranza.
ti ringrazio personalmente per aver ripreso a comunicare!
tvb! Tati.

fds ha detto...

bentornato
ora possiamo tornare a "litigare"

astronik ha detto...

Uagliò, ovviamente sono molto contento di ritrovarti qui, ma se devo essere sincero la mia contentezza è piena di angoscia........ tanta......

Anonimo ha detto...

Ero in piazza con mio fratello Giuseppe Dubla, passò Kuntz e laconicamente mi fece capire che stavi un pò meglio, relativamente meglio. Abbiamo ritrovato un (seppur mesto) sorriso di speranza e abbiamo convenuto di esser convinti che in questi giorni caotici, travagliati e pieni di doppigiochi schifosi saresti stato qui giù con noi a combattere e a cercare di capire.
Anch'io facevo la mia capatina quotidiana nella speranza che qualcosa si muovesse, più che altro sarebbe stata una efficace associazione di idee riguardo al tuo stato mentale.

Un abbraccio, bentornato!

Sante Coretti

Aracné ha detto...

Finchè avrai l'esigenza di esprimere quello che pensi, avrò il piacere di leggere le tue riflessioni. Lo avevo già detto... e ora lo ripeto.
A presto, cuggì!

Anonimo ha detto...

Ciao Red!
E' da molto tempo che mi sono un pò appartato per dedicarmi ad altro.
Ho avuto tue notizie dai compagni del circolo pochi giorni fà che mi hanno informato del momento difficile che hai avuto.
Perdonami per il mio ritardo e per non essermi fatto sentire.
Non penso però che sia il caso di dirti che nonostante il mio silenzio,ho portato te e tuo fratello sempre nel mio pensiero.
E con grande gioia e forse un segno del destino,istintivamente oggi ho visitato il tuo blog come se sentissi che qualcosa era ritornato.
E ti ho ritrovato.
Sono felice e ti sono vicino....noi non ci arrenderemo mai!
vincenzo lo fiego